X


Web Marketing e Internazionalizzazione: gli errori da evitare e consigli ed opportunità per andare all'estero

Web Marketing e Internazionalizzazione: gli errori da evitare e consigli ed opportunità per andare all'estero

Come sviluppare un sito web che funziona all’estero?

Che cosa vuol dire funziona? Quali sono gli errori comuni? Che cosa facciamo noi per evitare questi? Il nostro punto di forza: la Cina e Hong Kong. Le stesse regole valgono anche per altre nazioni estere.

La maggior parte delle aziende quando pensano al proprio sito web pensano solo al semplice concetto che se è online, il sito funziona, ma in realtà gli aspetti del funzionamento vero e proprio del sito web sono ben altri. E’ necessario considerare che il sito web ha una funzione spesso di marketing, ma talvolta anche per uso interno attraverso aree riservate dedicate. Ovviamente sono due utilizzi molto differenti e che danno un valore di funzionamento molto diverso l’uno dall’altro.

Se analizziamo il sito web da un punto di vista di marketing se il sito web è online non significa che funziona, ma semplicemente che l’azienda ha un sito.

Per funzionare, è necessario trasformare il sito in un vero e proprio strumento di lavoro, che porti clienti in sostanza. Per farlo, il sito deve presentare specifiche caratteristiche tecniche e comunicative che consentano innanzitutto di essere visibili e che successivamente possa convertire i navigatori in clienti.

Gli errori maggiormente diffusi sono principalmente di natura tecnica.

Innanzitutto il sito per posizionarsi, deve segnalare correttamente ai motori di ricerca, in quale nazione, oltre che la lingua deve essere letto ed indicizzato il sito, quindi non basta fare il sito in inglese per posizionarsi all’estero, ma deve essere indicata la nazione specifica in cui desideriamo indicizzare il sito per la lingua inglese, che ovviamente deve essere una lingua ufficiale riconosciuta nella nazione per indicizzarsi, ed inoltre per fornire delle basi di natura tecnica è fondamentale che i contenuti rispettino tutti i criteri corretti e completi nel codice HTML.

Inoltre, un aspetto fondamentale e da non sottovalutare, è quello dell’usabilità e della user experience, che parte dal sito web responsive, ovvero che si adatta al dispositivo, oltre che a tutta la strategia e la comunicazione, dalla struttura fino ai contenuti e alla loro organizzazione nelle pagine. Questo aspetto è molto importante non solo per i siti web, ma anche per le sezioni amministrative per utilizzo interno.

Per evitare queste problematiche i nostri sviluppatori hanno progettato e continuano ad aggiornare quotidianamente il nostro CMS, un gestionale web progettato per una soluzione web di successo anche rivolta al web marketing internazionale.

Sicuramente il nostro punto di forza sul mercato internazionale è basato su una esperienza pluriennale con China ed Hong Kong, in cui seguiamo sia aziende locali che aziende occidentali che sono entrate nel mercato asiatico e dove è fondamentale sapere a chi ti rivolgi e come farlo, oltre al fatto che anche i motori di ricerca e le regole del gioco sono differenti.

Queste esperienza ci consente di affrontare con successo anche altri mercati esteri ovviamente.

UNA STORIA DI SUCCESSO

Dal 2015 seguiamo ad esempio una sartoria di Hong Kong, specializzata in abbigliamento su misura per uomo. Il titolare della sartoria è indiano, e seppur da lungo tempo residente ad Hong Kong, parlava il cinese, ma aveva difficoltà nella scrittura. 

L’obiettivo era di incrementare sia il volume d’affari derivato dalla clientela locale turistica che da quella business, oltre alla clientela internazionale fidelizzata da continuare a coltivare.

Per questa ragione abbiamo confezionato inizialmente un sito corporate in inglese come lingua principale, per consentire a tutti l’accessibilità al sito, e di impostare tutti  i contenuti in cinese tradizionale come lingua secondaria.

Inoltre abbiamo studiato un sistema semplice di gestione delle richieste di disponibilità per gli appuntamenti ai trunk show internazionali dove prende le misure dei propri clienti per confezionare poi gli abiti e spedirli in tutto il mondo.

Abbiamo quindi curato tutto il posizionamento sui motori di ricerca per il mercato di Hong Kong.

Il prossimo step è sulla progettazione di un nuovo sito web e-commerce con configuratore per consentire di personalizzare ed acquistare online tutti i principali prodotti trattati e tutte le finiture, senza dover prendere le misure personalmente, quindi potersi dedicare alla produzione vera e propria.

I configuratori sono un potente compagno di viaggio per ecommerce evoluti, che possono anche appoggiarsi a nuove tecnologie come la realtà aumentata od integrarsi a chatbot con intelligenza artificiale per guidare passo passo l’acquirente nell’acquisto, senza nulla togliere alla tradizionale esperienza nella bottega.

GLI ERRORI MAGGIORMENTE DIFFUSI

Gli errori maggiormente diffusi sono prettamente di natura tecnica.

Sito con errori nel codice, mancanza di indicizzazione per i contenuti gestiti male sul sito e quindi non portano risultati e soprattutto nei casi specifici del marketing internazionale, abbiamo l’importanza come dicevo al principio, di poter consentire ai motori di ricerca come comprendere e gestire correttamente le lingue per indicizzare i contenuti sui motori di ricerca, quindi indirizzando già il sito al corretto search engine della nazione target.

Ovviamente oltre ai contenuti parliamo anche del corretto motore di ricerca al quale rivolgersi: ad esempio su Hong Kong è maggiormente diffuso Yahoo, mentre nel mercato Cina continentale addirittura Baidu che indicizza con priorità la lingua cinese semplificato.

IPOTETICO CASO

Per quel che riguarda il sito è sicuramente importante andare ad automatizzare il processo di configurazione per consentire ad un prodotto professionale di essere acquistato online tramite un e-commerce che consenta appunto di poter personalizzare il prodotto ed accompagnare ad esempio un dentista ad acquistare la poltrona odontoiatrica online in piena autonomia. Si potrebbe inoltre fare dialogare il sito con una eventuale app che con la realtà aumentata potrebbe anche mostrare in un ambiente ibrido virtuale/reale l’ingombro e le finiture della poltrona negli ambulatori del proprio studio odontoiatrico in base alle personalizzazioni.

Questo è un piccolo assaggio al web marketing internazionale che puoi approfondire in questo video sottostante.

Richiedi il check up del tuo sito web

La nostra web agency ti fornirà il report gratuito quanto prima

Selezionare un servizio di interesse

  Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03. Leggi informativa completa