X


5 modi per dimostrare il valore del SEO

5 modi per dimostrare il valore del SEO

Spesso far capire che il SEO è un’attività importante per le attività economiche è il passo più difficile. Di seguito troverete 5 elementi per dimostrare il valore degli investimenti in ambito SEO.

1. Evidenzia il valore della crescita cumulativa

Il più grande punto a favore del SEO è il fatto che comunica con la il mondo del marketing inbound e consente la possibilità di una crescita cumulativa.

La maggior parte degli sforzi di marketing, specialmente quelli in uscita, portano a risultati temporanei. Una campagna PPC produce risultati rapidamente, ma nel momento in cui smetti di investire in PPC, perderai la tua fonte di lead.

Questo non è il caso del SEO. Il ranking potrebbe peggiorare nel tempo con più concorrenti che entrano in campo. E’ vero che se si guadagna un annuncio in prima pagina per una determinata parola chiave, ci si può aspettare di mantenere quella posizione per un po 'di tempo, senza ulteriori investimenti.

2. Dissolvi i miti sulla SEO

Non è insolito per i professionisti di affrontare l'argomento della SEO con alcune idee sbagliate.

Tieni a mente questi equivoci e sii pronto a risolverli, idealmente prima ancora di presentarli:

• Il SEO non è una forma di marketing spam o non etica. Le strategie SEO sono più efficaci se si seguono le linee guida stabilite dai motori di ricerca.

• Il SEO è marketing. È importante che sia presentato e trattato come tale.

• Le solide strategie SEO non sono suscettibili ai capricci di Google e degli altri motori di ricerca e dipendono molto meno da loro di quanto si pensi.

3. Avverti delle cose che potrebbero penalizzare

Potrebbe sembrare cinico, ma c'è sicuramente molta verità nell'idea che le persone tendono a prestare più attenzione alla minaccia che non a un'opportunità.

Non conoscere il SEO può far sì che un marchio di e-commerce incespichi a capofitto in un'azione manuale. Ciò può accadere a causa del pagamento di link, della creazione di contenuti duplicati, del fatto che il sito può essere compromesso, consentendo ai contenuti generati dagli utenti di trascinare verso il basso la qualità del contenuto.

Mentre le azioni manuali di solito si verificano solo in caso di tentativi deliberati di manipolare il risultato della ricerca, i filtri algoritmici possono colpire siti, che erano semplicemente ignoranti delle linee guida dei motori di ricerca.

Questi casi sono relativamente rari, ma mettendo in guardia contro i pericoli di contenuti duplicati, collegamenti a pagamento e problemi simili, si mettono in evidenza i valori dell'applicazione della conoscenza SEO.

4. Indicare i dati di ricerca organici esistenti

Un ottimo modo per attirare l'attenzione di un dirigente in un’azienda di e-commerce è quello di indicare quanti soldi sta già facendo l'azienda.

Non è raro che nei rapporti finanziari un'impresa attribuisca tutti i redditi alle attuali attività di marketing, per visualizzare i meccanismi stessi come una scatola nera e concentrarsi solo sul ROI in termini di euro.

Se disimballi i canali per loro e mostri loro quanta parte del loro reddito proviene dalla ricerca, su cui potrebbero anche non investire affatto, puoi attirare l'attenzione sul vero ROI dei loro attuali sforzi di marketing.

5. Stimare le prestazioni di ricerca dei concorrenti

Tutti noi odiamo essere battuti dalla concorrenza. Mentre è impossibile misurare esattamente quanto valore un concorrente stia estraendo dal traffico di ricerca organico, ci sono certamente dei modi per stimarlo.

È possibile stimare la quantità di traffico che un concorrente guadagna per determinate parole chiave utilizzando uno strumento come SEMrush. Stimerà anche il valore finanziario di quel traffico.

Oltre a ciò, puoi puntare a sforzi evidenti, come la creazione di link e l'uso di parole chiave, per dimostrare che i tuoi concorrenti stanno usando le conoscenze SEO per ottenere questi risultati.

La ricerca competitiva di questo tipo rende più chiaro che la SEO è una pratica legittima che produce risultati concreti.