X


Reputazione positiva online e clienti: il parere degli altri conta

Reputazione positiva online e clienti: il parere degli altri conta

Poter contare su una reputazione online positiva è fondamentale per qualsiasi tipo di attività imprenditoriale, sia essa quella di un libero professionista o di una grande azienda.

Il concetto di reputazione aziendale, d’altra parte, è molto meno astratto di quel che si possa pensare: al contrario è una realtà che può essere misurata e quantificata, anche perché ha delle conseguenze immediate ed evidenti sul business. È chiaro, infatti, che i consumatori tendono preferire, a parità di servizi e di prodotti offerti, un marchio che abbia una reputazione online positiva, e che ovviamente possa essere verificata.


Le recensioni positive che si possono trovare sui social network, sui commenti dei blog, sugli e-commerce e sui forum sono importanti per orientare i pareri e le opinioni della clientela. Dal momento che ogni utente ha la possibilità di sbilanciarsi e di far conoscere il proprio parere, è indispensabile monitorare tale flusso continuo, così da essere certi del fatto che si riveli vantaggioso.

Un esempio concreto: un’agenzia web

Si pensi, per esempio, al caso di un’agenzia web che propone ai propri clienti una vasta gamma di servizi: lo sviluppo di app, il posizionamento di siti sui motori di ricerca, la creazione di e-commerce, il web design e la local Seo. Chi desidera aprire un nuovo sito Internet prima di rivolgersi a questa agenzia consulterà le opinioni in merito e le recensioni presenti in Rete.
Il concetto di reputazione online, in questo caso, è strettamente correlato a quello di reputazione professionale: essa corrisponde a ciò che in Rete si può dedurre dalle interazioni di un marchio o di un’attività con gli utenti. Quella che proviene dalle piattaforme digitali è una vera e propria sfida, ed è strettamente correlata ai flussi di informazioni e di contenuti, che non è esagerato definire massivi, che vi si possono trovare.

La costruzione della reputazione online

Nessun dettaglio può essere sottovalutato da questo punto di vista: per la costruzione della reputazione online ci vogliono impegno, fatica e anche un dispendio piuttosto consistente di risorse; ma d’altra parte ci vuol davvero poco per vanificare gli sforzi. Poche testimonianze negative bastano per danneggiare un lavoro di mesi o addirittura di anni.
Secondo un sondaggio di Fortune 500, 4 consumatori su 5 danno alle recensioni online lo stesso valore che attribuiscono ai suggerimenti personali in vista dei propri processi decisionali. Più di 1 dirigente su 2, invece, considera la gestione delle recensioni e in generale della reputazione un elemento indispensabile per una strategia di branding e di marketing. Ecco perché nelle campagne promozionali del futuro sarà centrale il concetto di fiducia.

Le conseguenze di una buona reputazione online

Ma quali sono i benefici che scaturiscono da recensioni on line positive? I vantaggi sono concreti e riguardano molteplici campi: per esempio la crescita della fiducia nei confronti del brand, che può portare a una maggiore fidelizzazione per un servizio o un prodotto. Le recensioni online di tenore positivo danno vita a una reazione a catena per effetto della quale la credibilità aziendale può essere spinta verso l’alto
Per altro, le persone – e i consumatori in particolare – seguono gli esempi. Quindi, da una buona reputazione online derivano profitti importanti: una visibilità ottimale porta a un giro di affari superiore, e al tempo stesso offre l’opportunità di risparmiare sulla pubblicità realizzata in altri modi.

La costruzione della web reputation

Le opinioni a proposito di un marchio si possono identificare in tanti modi diversi: per esempio sulla base della quantità di conversioni che possono essere effettuate, o del numero di condivisioni e di Mi Piace. Se si ha un blog, tenere sotto controllo l’andamento delle visite è sempre una buona mossa, così come può essere utile prestare attenzione ai commenti che gli utenti lasciano sui social. In generale, l’engagement dei contenuti è una spia da tenere monitorata. La consapevolezza della reputazione è fondamentale ed è utile sia per una piccola impresa familiare che per una grande multinazionale. La fiducia dei consumatori, però, non nasce dall’oggi al domani, ma deve essere sviluppata con il passare del tempo.

Quali doti sono richieste

Ci sono diverse caratteristiche che possono apparire fondamentali per la costruzione di una buona web reputation, ma due più di tutte sono imprescindibili: la competenza e la trasparenza. Essere chiari nei confronti degli utenti è un modus operandi che viene sempre apprezzato. Ma si può essere trasparenti in tanti modi diversi: per esempio mostrando ai consumatori in che modo viene realizzato un prodotto; oppure lasciando intravvedere l’impegno e la passione che si adottano nello svolgere il proprio lavoro; o, ancora, non nascondendo situazioni di difficoltà o di crisi.
Se pensi che la web reputation sia fondamentale per il successo della tua attività, puoi scoprire i servizi di Zoe Web Solutions: troverai proposte perfettamente in linea con le tue esigenze. 

Hai un'Azienda o sei un professionista?

Hai un'Azienda o sei un professionista?

Desideri creare una reputazione positiva online?

Scopri come potrai far parlare bene di te i tuoi clienti grazie a SHAREtips

Sei un influencer?

Sei un influencer?

Utilizzi i canali social? Facebook, Instagram, YouTube o scrivi su dei Blog?

Sai quanto potresti guadagnare online e crearti una rendita aiutando le Aziende a creare una pubblicità virale online?

Richiedi il check up del tuo sito web

La nostra web agency ti fornirà il report gratuito quanto prima

Selezionare un servizio di interesse

11+8=
  Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03. Leggi informativa completa